L’autore

Giuseppe Bonan nasce l’11 luglio 1978 a Nove (VI), cittadina famosa per le ceramiche artistiche. Coltiva la passione per la scrittura sin dall’adolescenza, mentre frequenta la scuola secondaria superiore in servizi turistici a Possagno (TV), terra del Canova.

L’anno del diploma, il 1998, coincide con la prima pubblicazione di Racconti “Dal Bar al Binario 7”, da cui si evince subito uno stile unico che si addentra nella psicologia dei personaggi in un’aurea di mistero che fa da protagonista ai suoi scritti.

Frequenta abitualmente corsi di scrittura creativa. Le sue passioni letterarie spaziano da James Ellroy a Lucarelli, da Stephen King a Dostoevskij, accompagnati da tante altre letture di cui si nutre quotidianamente.

Racconti e poesie dell’autore sono pubblicati continuamente su riviste cartacee e online. “Il diario di Zenda” è il primo romanzo dello scrittore emergente Giuseppe Bonan, edito da Editrice Il Torchio.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...